Scuole
Indietro
Ritorna in Home Page
La scuola è un canale ricco di straordinarie potenzialità per l’efficacia di comunicazione del progetto, per il possibile radicamento di comportamenti consapevoli di studenti e famiglie e per raggiungere il maggior numero di cittadini.
Ruolo fondamentale è quello degli insegnanti: sono loro i principali promotori del sapere; per questo sarà essenziale agire su di loro attraverso incontri formativi e motivazionali mirati. Vale naturalmente la regola generale che "imparare divertendosi" sia il metodo più efficace. Per questo è importante che le informazioni siano trasmesse ai diversi target valorizzando la componente ludica e operativa secondo i principi dell'Edutainment. Questa modalità aiuta gli studenti ad avvicinarsi in modo semplice e giocoso a concetti complessi e crea un ambiente di apprendimento stimolante ed efficace favorendo, così, un vivo ricordo dei contenuti e la loro trasmissione in famiglia.
Un messaggio che sappia coniugare informazione e divertimento attiva più facilmente la componente comportamentale. Gli studenti saranno stimolati a passare dalla teoria alla pratica di tutti i giorni mettendo in atto le regole per una corretta gestione dei rifiuti. Attraverso l'intrattenimento educativo viene valorizzato il protagonismo degli studenti anche come “formatori” di altri coetanei e degli adulti di riferimento attorno a loro.
La campagna di sensibilizzazione "Cosenza Differenzia" coinvolgerà tutte le scuole del territorio. Per partecipare gli Istituti scolastici dovranno compilare la schede di adesione disponibili nelle pagine differenziate per grado e trasmetterla entro il 12 Dicembre 2016 al seguente indirizzo e-mail segreteria@pec.cosenzadifferenzia.it. L’offerta formativa prevede:
  • Presentazione del progetto a dirigenti scolastici, alunni e insegnati;
  • Incontri con gli insegnati nel corso dei quali sarà illustrato il kit info-formativo;
  • Incontri presso gli Istituti;
  • Visite guidate;
  • CONCORSO DI IDEE: dal 14 Novembre 2016 al 28 Febbraio 2017, tre concorsi a seconda dei tre target:
    1. scuole primarie: realizzazione di un breve cartoon della durata di 45’’;
    2. scuole secondarie di primo grado: intervista sul tema dei rifiuti;
    3. scuole secondarie di secondo grado: realizzazione di un mini-spot da 35’’.
Consulta il calendario degli INCONTRI NELLE SCUOLE per conoscere il programma delle attività nelle scuole.
Con il supporto di:
Questo sito utilizza cookie di navigazione e/o di sessione. Inoltre sono presenti cookie di terze parti permanenti di tipo analytics utilizzati per fini di ottimizzazione del sito e cookie legati alla presenza dei “social plug-in”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa. Se accedi acconsenti all'uso dei cookie.
Leggi informativa Accetta